Nella mia famiglia la fotografia è sempre stata una presenza costante, mio fratello infatti era un professionista nel settore.
Non è un caso quindi che ho iniziato a fotografare già da giovanissima con un’automatica a pellicola, che mi ha accompagnata per un po’ nei miei viaggi intorno al mondo, che sono da sempre la mia più grande passione.
La fotografia poi è rimasta nascosta in un cassetto per qualche anno: è stato solo per caso, infatti, che nel mese di Novembre 2016 mi sono “imbattuta” in un corso base Digital Camera School e
da lì poi non mi sono più fermata.
Oggi la mia reflex è una presenza costante, rappresenta il mezzo con cui esprimo il mio punto di vista nei confronti della realtà che mi circonda.
I generi in cui più mi riconosco sono la fotografia di viaggio, il paesaggio e la street, con particolare predilezione verso i soggetti in movimento, ma mi piace molto sperimentare e spaziare in altri generi, come ritratto, still life, food e architettura.